Sykes imprendibile sul bagnato nelle QP1 ad Assen

Franco Ilacqua

Sabato 27 Aprile 2013

 Commenti
Sykes imprendibile sul bagnato nelle QP1 ad Assen

Tom Sykes è famoso per le sue incredibili doti sul bagnato, mostrate oggi ad Assen nelle Qualifiche 1 del Campionato del Mondoeni FIM Superbike. Il pilota del Kawasaki Racing Team ha chiuso al vertice la sessione grazie al tempo di 1'57.190, 1 secondo e 634 millesimi più veloce dell'attuale leader della classifica Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team), che un anno fa su questa pista ottenne - sul bagnato - la sua prima vittoria nella competizione. I due piloti avevano concluso nelle medesime posizioni anche il turno di libere della mattinata, risultando i dominatori della prima giornata in pista al TT Circuit.

Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) ha terminato il primo turno di libere al terzo posto, dimostrando di essere nuovamente a pieno regime dopo la sfortunata domenica di Aragon. Il pilota di Toomebridge ha chiuso davanti a Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet), molto più a suo agio su pista bagnata rispetto al compagno di squadra - e protagonista assoluto dello scorso round - Chaz Davies, 14esimo alla bandiera a scacchi.

Dopo l'innocua scivolata delle Prove Libere 1 al tornantino 'Strubben', Davide Giugliano (Althea Racing Aprilia) ha ottenuto una convincente quinta posizione davanti ad Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) - protagonista di una caduta alla curva 16 a tre minuti dalla fine del turno.

Uno stoico Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki), dopo i dubbi di inizio settimana sulla sua partecipazione al round, è sceso oggi in pista - nonostante l'infortunio al ginocchio sinistro - conquistando una promettente decima posizione dietro a Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike), al compagno di squadra Jules Cluzel ed a Carlos Checa (Team Ducati Alstare).


Brutte notizie per Pata Honda dopo la caduta nelle Prove Libere 1 di Leon Haslam alla curva 7: il pilota inglese è stato trasportato all'ospedale di Assen dove le lastre hanno confermato fratture a tibia e perone, nella parte inferiore della gamba sinistra. Il 29enne di Derby è stato successivamente trasferito a Groningen, dove si sottoporrà ad un'operazione volta all'inserimento di perni nella gamba fratturata.

 

La 1199 Panigale detta legge nelle QP1 STK1000

VENERDÌ 26 APRILE 2013 16:20

 
Niccolò Canepa ha dominato la prima sessione di qualifiche della Coppa Fim Superstock 1000 ad Assen. Il pilota genovese, in sella alla Ducati 1199 Panigale del team Barni Racing, ha fermato il cronometro sul tempo di 2'01.830, precedendo il compagno di squadra Eddi La Marra, staccato di 957 millesimi.


Discorso completamente differente per il leader della Coppa e Campione in carica, Sylvain Barrier (BMW Motorrad GoldBet), che non ha saputo replicare l'ottima prestazione della mattinata nelle prove libere, chiudendo undicesimo e con una caduta alla curva 8.


Il francese Jeremy Guarnoni (MRS Kawasaki), recente vincitore del Bol d'Or, si è piazzato terzo, seguito dal ceco Ondrej Jezek (SK Energy - Fany Gastro Ducati), dall'italiano Marco Bussolotti (Rider Promotion by T. Trasimeno BMW) e dallo svedese Christoffer Bergman (BWG Racing Kawasaki).


Sfortunata la sessione dell'argentino Leandro Mercado (Team Pedercini Kawasaki), che dopo il podio ottenuto al MotorLand Aragon, è stato vittima di un crash alla curva 9, che lo ha costretto a ricorrere alle cure della Clinica Mobile.

Altri post correlati che potete gradire

Dominio con caduta per Sykes nelle Qualifiche 1

Franco Ilacqua

Domenica 26 Maggio 2013

Tom Sykes è famoso per le sue incredibili doti sul bagnato, mostrate oggi ad Assen nelle Qualifiche 1 del Campionato del Mondoeni FIM Superbike. Il pilota del Kawasaki Racing Team ha chiuso al ve....

Leggi tutto

Phillip Island, Checa (Ducati) firma la prima Superpole

Franco Ilacqua

Domenica 03 Marzo 2013

Tom Sykes è famoso per le sue incredibili doti sul bagnato, mostrate oggi ad Assen nelle Qualifiche 1 del Campionato del Mondoeni FIM Superbike. Il pilota del Kawasaki Racing Team ha chiuso al ve....

Leggi tutto
amex cartasi mastercard visa

Report Gratis

13 punti che devi chiarire prima di sostituire le carene alla tua moto che per comodità nessuno ti vuole svelare in Italia !
Leggi di più